Tavelli Lia e Tellaroli Nicola super protagonisti a Bergamo.

Incredibili i risultati ottenuti dai nostri ragazzi a Bergamo nella prova dei 10km e nella maratonina. In un percorso non cosi facile come gli organizzatori andavano a pubblicizzare, Lia e Nicola ottengono due importanti personal best con 37’30 e 1h14’34. L’organizzazione è stata esemplare come sempre e il primo “via” è stato per la “10 dei mille” e la vera protagonista è stata Lia Tavelli che dopo aver controllato per metà gara la sua avversaria, la forte Manenti Alessandra, impone il suo ritmo e sui leggeri saliscendi del percorso, riesce a fare un ottimo tempo e in più distacca la sua avversaria di quasi un minuto. Nella stessa distanza Kristopher Aderenti , si migliora ancora e fa suo il record della distanza con 36’24 giungendo poco dopo di circa 10″ da Luca Ferrarini che con sorpresa porta a casa un importante risultato in vista delle prossime gare in programma.

Sempre a Bergamo ma sulla distanza dei 21,095m, Tellaroli Nicola, abbatte il muro dell’ora e quindici minuti. Dietro a tutti questi risultati che sta ottenendo c’è un lavoro minuzioso che sta svolgendo, lui il più forte triathleta a livello nazionale, ritaglia 4 uscite settimanali per la corsa e possiamo dire che ci sta riuscendo molto bene. Nella stessa gara, esordio per i colori dell’Atletica Lonato per Alessandro Carboni il nostro fondista che già alla prima uscita, ottiene il suo pb con 1h29’49 (il miglior modo per presentarsi) e per Fabio Zubani in un test in previsione della Bam di marzo con 1h35’05.

A Portofino, in una classicissima sul lungomare ligure, Savoldi Alessandro rimedia alla delusione del ritiro di settimana scorsa nei 3000 indoor a Padova, con un’ottima prova dei 10km omologati in 38’40 facendo così pure lui la sua migliore prestazione in assoluto.

A Magenta, presente Antonella Giancaspero, nostra nuova new entry, e con uno spettacolare 38’24 (pb) sulla distanza dei 10km, si porta ai vertici delle classifiche regionali. Complimenti ancora per i risultati che sta conseguendo.

Concludiamo con un piccolo aneddoto che riguardano tutti questi atleti citati poco prima, che sono allenati tutti (tranne Carboni), da Stefano Avigo, autore anche lui di una buona prova sui 10km di Bergamo con 39’32.

Era attesa ad una prova che potesse portarla con le migliori Juniores nella specialità dei 200m piani indoor e lei alla sua seconda uscita stagionale, non si è fatta sfuggire questa opportunità e con un sontuoso 25″90, strappa il biglietto per i Campionati Italiani che si svolgeranno tra una settimana ad Ancona. Bravissima Andreanna!!!!

Nella stessa manifestazione molti i nostri atleti presenti e altre 2 super velociste hanno fatto registrare il loro pb: Anna Maccagnola 26″75 e Ilaria Zerbini 27″15. Le nostre fortissime Master si mostrano in grande forma: Grace Tong ferma il crono a 31″50 ed esordisce (anche se non in perfetta forma per un piccolo risentimento muscolare), Fausta Quilleri e per lei un’importante 33″65 che fa ben sperare per i prossimi appuntamenti previsti. Purtroppo Paola Pasini nel giro di pista la vede costretta ad un penalty per invasione di corsia. I nostri allievi, continuano a migliorarsi e segnaliamo Giampietro Gandini con 25″36, davanti a Daniel Manganoni 25″68 e Alessio Avigo in 26″46

.

Abbiamo già parlato della bella prestazione di Elisa Maffeis ai campionati regionali individuali indoor assoluti a Padova, ma non dobbiamo dimenticarci di segnalare l’esordio con i nostri colori di altre due ragazze del settore Master: Simona Piovani che rientra alle gare dopo un 2019 travagliato da infortuni concludendo la prova dei 3000 con un ottimo tempo di 11’38 e la nostra saltatrice nonchè primatista italiana di categoria, Stefania Rossetti, che comincia il 2020 con un buon 1,45.

Presenti anche altri giovani atleti ed esordisce in quel di Padova, anche Andreanna Finco, la nostra velocista sui 200 e 400m piani, la quale comincia nei migliori dei modi, facendo registrare il suo pb sui 400 in 1’01″89 e sui 200 si avvicina al minimo dei campionati italiani junior con 26″38. Ilaria Zerbini conferma il suo stato di forma con un bel 27″97 sui 200.

Tra i ragazzi, ritorna alle competizioni Gianluca Cornali che si deve accontentare di un 7″38 sui 60m piani, lontano dal suo pb, mentre Gandini Gianpietro, conferma la voglia di migliorarsi con 7″78 sempre nei 60m piani. Sui 200 Valentini Leonardo ferma il suo crono a 25″37, Manganoni Daniel sui 400m a 59″01 e negli 800m Avigo Alessio chiude la sua prova in 2’19″61.

Campionati Regionali Individuali Assoluti a Bergamo hanno confermato le doti di Anna Maccagnola, una delle migliori interpreti sulla distanza a livello nazionale. Allenata da Laura Avigo, Anna finirà poi quarta in finale ma la migliore allieva della giornata. In continua crescita, le auguriamo altre soddisfazioni e continui progressi nel proseguo della stagione.